La felicità

La felicità

La felicità è uno stato mentale, corporeo, che sentiamo in modo acuto, ma che è ineffabile. Una sensazione che non è possibile condividere con altri. Ciononostante, la caratteristica principale della felicità è quella di essere un’apertura di possibilità, in quanto dipende dal punto di vista con il quale la esperiamo. (vedi https://www.libriantichionline.com/divagazioni/zygmunt_bauman_paradosso_felicita)

Concludiamo quindi questo mese con le parole dedicate alla felicità dal filosofo polacco Zygmunt Bauman. Cosa ne pensate?

In particolare:

  1. Cos’è la felicità per voi?
  2. Tutti cerchiamo la felicità ma la raggiungiamo veramente e quando?
  3. Quali sono le condizioni della felicità?
Ragazza, Piscina, Vacanze, Divertimento, La Libertà
da pixabay.com

Se vi va, rispondete a queste domande nello spazio dedicato ai commenti. Ogni pensiero sarà apprezzato.

Link: https://www.libriantichionline.com/divagazioni/zygmunt_bauman_paradosso_felicita

Maria Domenica Depalo

11 pensieri su “La felicità

  1. Interrogarsi sulla felicità, a mio dire, è interrogarsi sulla vita.
    Per essere libero, devi poter vivere e per vivere devi essere felice. Sono una concatenazioni di cose, non per nulla nella Costituzione Americana uno dei diritti è proprio il Diritto alla Felicità!

    Piace a 1 persona

  2. Forse una delle domande più difficili che mi sia mai stata fatta. Ho dovuto pensarci prima di rispondere. Credo che la felicità si raggiunga nel momento in cui si riesce, finalmente, ad apprezzare la bellezza delle cose più semplici e “scontate” della nostra vita. Solo quando ne percepiamo il reale valore possiamo capire di essere felici.

    Piace a 1 persona

  3. Penso che possiamo tranquillamente dire che la felicità è in un certo senso lo scopo finale della vita. Interrogarsi su di essa spesso può portare al verso opposto, attenzione… – Paolo

    Piace a 1 persona

  4. Seguendo i miei genitori nel loro invecchiamento mi sono tanto chiesta cosa sia la felicità. E mi sono per lo più risposta che è un sapersi aspettare qualche cosa di buono. Il sentirsi aperti a ciò che verrà in modo costruttivo. Un po’ come dice il grande Bauman da te citato. Perchè ora che vedo loro, che si aspettano solo il peggio, sempre e se vedono un barlume di positività hanno già paura di perderlo, capisco quanto le nostre aspettative facciano la diffrerenza

    Piace a 1 persona

  5. “Bimbo mi chiedi cos’è l’amore? Cresci e lo saprai. Bimbo mi chiedi cos’è la felicità? Rimani bimbo e lo vedrai” Jim Morrison
    Penso che le parole di Morrison racchiudano la verità più profonda sulla felicità pura, che solo da bimbi si può provare.

    Piace a 1 persona

  6. Bell’argomento, come sempre. La felicità è soggettiva e personale, ciò che mi piace e rende felice me non sempre è valido per tutti. A parte alcune situazioni ovvie, come la salute, l’indipensenza economica o perchè no, la ricchezza e l’amore, ci sono situazioni in cui si è comunque felici. Felicità per me è anche libertà: libertà dal non dipendere dagli altri, felicità è il mio divertimento nel viaggiare e conoscere nuovi mondi, e quando troverò qualcuno che mi sa apprezzare, anche un rapporto d’amore. Non aggiungo altro, perché non finirei più, a cominciare da un abito Chanel. Sono fashioninfusion mica per niente!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.