Fratelli di Giuseppe Ungaretti

Fratelli

Mariano il 15 luglio 1916

Di che reggimento siete

fratelli?

Parola tremante

nella notte

Foglia appena nata 

Nell’aria spasimante

involontaria rivolta

dell’uomo presente alla sua

fragilità

Fratelli

Quanta attualità e verità in queste parole, così lontane ma allo stesso tempo così vicine. Mai avremmo immaginato una scenario come quello attuale, in Europa, a pochi passi da noi.

Uomini, donne e bambini ucraini nascosti in bunker sotterranei, in fuga, feriti o uccisi dalle bombe e dalle armi hanno bisogno del nostro aiuto. Doniamo cibo, vestiti e medicine, accogliamo e preghiamo perché le ragioni della pace possano prevalere su quelle di chi, in nome di interessi politici ed economici, è disposto a distruggere ogni cosa.

#nowar #peace #ukraine #stopwar #supportukraine #stopputin

Maria Domenica Depalo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.