Psychology and surroundings: the narcissist

Psychology and surroundings: the narcissist “Astonished fixes himself and without being able to detach his eyes it remains as unethy as a marble-carved statue of Paro. Lying on the ground, he contemplates those two stars that are his eyes, bacchus-worthy hair, worthy even of Apollo, and smooth cheeks, ivory neck, beauty of the mouth, theContinua a leggere “Psychology and surroundings: the narcissist”

Psicologia e dintorni: il narcisista

Psicologia e dintorni: il narcisista “Attonito fissa se stesso e senza riuscire a staccarne gli occhi rimane impietrito come una statua scolpita in marmo di Paro. Disteso a terra, contempla quelle due stelle che sono i suoi occhi, i capelli degni di Bacco, degni persino di Apollo, e le guance lisce, il collo d’avorio, laContinua a leggere “Psicologia e dintorni: il narcisista”

Alla scoperta di Otranto

Alla scoperta di Otranto Un tempo nota come Hydruntum, Otranto è una splendida città della penisola salentina. Ubicata in provincia di Lecce, diventata nel 2010 Patrimonio Culturale dell’UNESCO, essa è stata prima centro nevralgico di tradizione greco-messapica, quindi successivamente realtà romana, bizantina ed aragonese. La forza e la determinazione caratterizzano da sempre Otranto. Essa èContinua a leggere “Alla scoperta di Otranto”

Parole su carta: “Io uccido” di Giorgio Faletti

Parole su carta: “Io uccido” di Giorgio Faletti “Io uccido” dell’attore, comico, cantautore e scrittore piemontese Giorgio Faletti, scomparso nel 2014, si è rivelato un’incredibile ed appassionante scoperta di cui non potevo non rendervi partecipi. Thriller psicologico dal linguaggio veloce ma attento nella scelta dei particolari, questo romanzo si caratterizza per una trama complessa, seContinua a leggere “Parole su carta: “Io uccido” di Giorgio Faletti”

Oroscopo filosofico di marzo 2021

Bentornati a questo nuovo appuntamento con l’oroscopo filosofico di fuoritempofuoriluogo. Siamo giunti a marzo, per antonomasia mese della primavera. Finalmente tra pochi giorni questa bellissima stagione farà capolino per dare luce alle nostre giornate incupite dall’inverno e dalle restrizioni. È proprio in questo contesto nuovo e vitale che si inseriscono le nostre riflessioni connesse all’astrologia.Continua a leggere “Oroscopo filosofico di marzo 2021”

Love according to Plato

Hello little thinkers and welcome back to our monthly appointment with the philosophical thought. Are you curious to discover the topic of February and to know the philosopher who will accompany us during our reflections? Good. So let’s start. What month are we in? February. And February is the month of… Yes, exactly. This isContinua a leggere “Love according to Plato”

L’amore secondo Platone

Bentornati piccoli pensatori al nostro appuntamento mensile con la filosofia. Siete curiosi di scoprire l’argomento di febbraio e di conoscere il pensatore che ci accompagnerà durante le nostre riflessioni? Bene. Allora cominciamo. In quale mese siamo? Febbraio. E Febbraio è il mese del…Sì, esatto. Questo è il mese dedicato all’amore. Ma cos’è l’amore? Sapreste definirlo?Continua a leggere “L’amore secondo Platone”

Vico del Gargano: tra amore e suggestione

Magia e mistero caratterizzano questo piccolo borgo italiano. Tra i più belli e suggestivi della Puglia, esso è al contempo non solo luogo fisico ma anche simbolo dell’amore: stiamo parlando di Vico del Gargano. In provincia di Foggia e posizionata a quasi cinquecento metri sul livello del mare, Vico è nota anche come la cittàContinua a leggere “Vico del Gargano: tra amore e suggestione”

La matematica dell’amore

La matematica dell’amore Esiste un modello matematico completo e sufficientemente esaustivo, insomma perfetto, in grado di far incontrare due persone? Quale algoritmo potrebbe sostituire le sensazioni del primo incontro e la corrispondenza d’amorosi sensi? Ebbene sì, parliamo di matematica. Comunemente ritenuta materia fredda ed iperdisciplinata, essa viene applicata anche alla sfera emotiva per eccellenza, cioèContinua a leggere “La matematica dell’amore”

Parole su carta: Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare

Tenero e delicato, Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare si propone come un racconto intenso e senza tempo. Scritto dallo scrittore cileno Luis Sepulveda, morto nel 2020 a causa delle complicanze legate al coronavirus, le sue parole raccontano del gatto Zorba che decide di mantenere una promessa e diContinua a leggere “Parole su carta: Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare”