Festival europeo della poesia ambientale

Festival europeo della poesia ambientale

Il 22 maggio sarà possibile partecipare on line al Festival europeo della poesia ambientale.

Condotto dalle giornaliste Angiola Codacci Pisanelli e Ilaria Dinale, il festival sarà un’occasione unica e straordinaria per vedere coinvolti ben diciotto personalità del mondo della poesia italiana ed europea. 

Le loro parole si faranno portavoce del grido di aiuto del nostro pianeta, sopraffatto dalla nostra indifferenza ai rischi legati all’inquinamento. 

Screenshot_20200517_141814
foto tratta da pixabay.com

La Terra ha bisogno di noi per combattere la sua battaglia che è in realtà anche la nostra.

Rifiuti urbani, gas tossici, il surriscaldamento globale, lo scioglimento dei ghiacciai e la siccità: sono solo alcuni dei temi da cui saranno ispirati i poeti coinvolti e da cui prenderanno vita le loro parole.

Questi i 18 autori che animeranno la staffetta poetica collegandosi ciascuno dal proprio paese: Pires Cabral (Portogallo), Laure Gauthier (Francia), Viacheslav Kupriyanov (Russia), José Manuel Lucia Megias (Spagna), Eliza Macadan (Romania), Jarek Mikolajewski (Polonia), Marion Poschmann (Germania), Gerda Stevenson (Regno Unito), Haris Viavlanos (Grecia) e poi gli italiani Antonella Anedda, Mario Baudino, Stefano Carrai, Donato Loscalzo, Valerio Magrelli, Giancarlo Pontiggia, Eleonora Rimolo, Francesca Tuscano e Marco Vitale. (tratto da https://www.sapereambiente.it/eventi/festival-europeo-della-poesia-ambientale-il-22-maggio-on-line/)

Screenshot_20200517_142420
“Non abbiamo ereditato questo mondo dai nostri genitori, l’abbiamo preso in prestito dai nostri figli”. (cit.) foto tratta da pixabay.com

Sarà possibile seguire in streaming l’evento, accompagnato dalle musiche del pianista Alessio Sorbelli, collegandosi alle pagine facebook: www.facebook.com/insula.europea e  www.facebook.com/sapere network .

Per saperne di più:

https://www.sapereambiente.it/eventi/festival-europeo-della-poesia-ambientale-il-22-maggio-on-line/

Maria Domenica Depalo

Pubblicato da fuoritempofuoriluogo

Salve, mi chiamo Maria Domenica Depalo. Sono nata e cresciuta in Germania ma vivo in Italia da moltissimi anni. Sono appassionata di filosofia, matematica, psicologia e lingue straniere. Ho scritto due libri: "Il dono e altri racconti" e "Il problema della memoria. Aspetti filosofici e scientifici". Sono fondatrice ed editor in chief di "fuoritempofuoriluogo" e di "freewordsmagazine". Se vi va, leggete i miei articoli, commentateli e condivideteli.

36 pensieri riguardo “Festival europeo della poesia ambientale

  1. Non conoscevo l’esistenza di questo festival, che mi sembra importante seguire, anche per il tema che dovrebbe interessarci tutti. Riducendo traffico e spostamenti un aiutino all’ambiente è stato dato, ma è poco,Speriamo in seguito si possa fare di più.

    Piace a 2 people

  2. Ho trovato l’articolo davvero belissimo, un evento per ricordarci che viviamo tutti sullo stesso pianeta, e che dobbiamo prendercene cura, dopotutto questo virus, ci ha messo di fronte ai tanti problemi che forse proprio noi abbiamo causato, dobbiamo prestare più attenzione perchè non c’è al momento un altra casa su cui poter andare.

    Piace a 2 people

  3. Il Festival è una bella iniziativa e spero che le poesie proposte siano… belle, ecco, diciamo così. Tuttavia temo che per gli scopi che si vorrebbero raggiungere non basterà… hai giustamente scritto che la Terra ha bisogno di noi per combattere la sua battaglia: appunto, c’è una battaglia e va combattuta, le parole sono piuttosto chiare…

    Piace a 2 people

  4. Non conoscevo questo festival ma lo trovo un’iniziativa ottima per sensilizzare il popolo al rispetto di questo unico pianeta che abbiamo per vivere e garantire la sopravvivenza alle generazioni future

    Piace a 2 people

  5. Non conoscevo questo festival, un buon modo per sensibilizzare a questi temi . Rifiuti, gas tossici, surriscaldamento, scioglimento dei ghiacciai e siccità sono tutte conseguenze della nostra superficialità, dovremmo tutti essere più sensibili a questi argomenti.

    Piace a 2 people

  6. Grazie per questa segnalazione, non conoscevo questo festival ed essendo oggi la giornata commemorativa spero di riuscire a vedere in streaming il collegamento. Vado nei link che hai indicato.

    Piace a 2 people

  7. Non ho mai sentito parlare di questo festival ma mi piace l’idea che la poesia possa mettere ancora più al centro dell’attenzione dei problemi che ci assillano
    È un grido di aiuto fatto in un modo diverso e che associa anche la riscoperta della poesia

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: