Vico del Gargano: tra amore e suggestione

Magia e mistero caratterizzano questo piccolo borgo italiano. Tra i più belli e suggestivi della Puglia, esso è al contempo non solo luogo fisico ma anche simbolo dell’amore: stiamo parlando di Vico del Gargano.

In provincia di Foggia e posizionata a quasi cinquecento metri sul livello del mare, Vico è nota anche come la città degli innamorati. Protetta da San Valentino, Vico presenta suggestivi scorci dedicati proprio all’amore tra i quali ogni anno, nella seconda metà del mese di febbraio, viene celebrata la festa dedicata al martire cristiano e a chi si ama.

https://www.instagram.com/vicodelgargano/

Inoltre proprio in concomitanza con la festa di San Valentino è possibile degustare i saporitissimi e coloratissimi agrumi del luogo che decorano la statua del Santo Protettore della città. Udite udite: sembra che il succo delle sue arance renda più saldo e durevole nel tempo il legame tra gli innamorati. Quindi perché non approfittarne?

Camminando tra i suoi vicoli, stretti gli uni agli altri, tra uno sguardo ed un sussurro sarà inevitabile lasciare una promessa d’amore nel pozzo delle promesse e scambiarsi un bacio sotto il vicolo del bacio.  E dopo gli scambi di amorosi sensi come non fermarsi ad assaggiare il buonissimo dolce della sposa  a base di pan di Spagna e la paposcia, una focaccia a base di ricotta e rucola.

https://www.instagram.com/vicodelgargano/

Vico però è anche bellezza naturale e paesaggistica. Infatti nelle giornate più calde soleggiate è possibile recarsi alla Calenella e a San Menaio, due spiagge caratteristiche del luogo. Come non menzionare anche la Foresta Umbra, facente parte del Parco Nazionale del Gargano ed esteso per migliaia di ettari nei quali è possibile imbattersi in una grande varietà di animali e piante come faggi, aceri e carpini.

Foresta.jpg
Pubblico dominio, https://it.wikipedia.org/w/index.php?curid=136010

Sicuramente Vico con le sue zone limitrofe è tra i luoghi più belli del nostro paese: sarebbe un peccato non visitarla per conoscerla meglio. Voi ne avete sentito parlare? Ne avete solcato le strade?

https://www.instagram.com/vicodelgargano/

Link:

https://bari.repubblica.it/dossier/con-gusto/2020/02/09/news/vico_del_gargano_san_valentino-248172098/

https://it.wikipedia.org/wiki/Riserva_naturale_Foresta_Umbra

https://www.instagram.com/vicodelgargano/

https://borghipiubelliditalia.it/borgo/vico-del-gargano/

Maria Domenica Depalo

12 pensieri su “Vico del Gargano: tra amore e suggestione

  1. Noi siamo ancora zona rossa, ma grazie al tuo articolo ho scoperto un piccolo pezzo d’italia ricco di fascino che non conoscevo, spero di poterlo visitare un giorno.

    "Mi piace"

  2. Non ho mai avuto il piacere di visitare la Puglia ma mia cognata è pugliese e ho sentito parlare di questo affascinante borgo da lei e mio fratello che ci sono andati insieme.
    Chissà se per il prossimo San Valentino questo virus sarà un brutto ricordo! Potrebbe essere una bella occasione per visitare questa meravigliosa località, magari potrebbe essere di buon auspicio per me e il mio compagno che progettiamo da anni di sposarci e alla fine rimandiamo di anno in anno!!!

    Piace a 1 persona

    • Sono pugliese ed anche se Lecce-Foggia non sono vicinissime, è comunque una bellissima meta, di quelle da raggiungere una domenica qualsiasi… quando potremo di nuovo viaggiare vi voglio andare assolutamente

      Piace a 1 persona

  3. Ho avuto il piacere di passare un mese al mare nel Gargano quasi 15 anni fa…una delle tante vacanze che mi ha lasciato tantissimi ricordi.
    Oltre alle spiagge bellissime che ho visto tutti i giorni, ho scoperto piccole città piene di magia come Vieste, Peschici, e ovviamente Vico del Gargano, che mi ha fatto innamorare dei suoi vicoli e le tantissime finestre colorate grazie alla bellezza dei fiori. In più, non mi sono fatta mancare nemmeno la cucina e posso dire che il “dolce della sposa” è una delizia per il palato.

    Piace a 1 persona

  4. Ho avuto il piacere di passare un mese al mare nel Gargano quasi 15 anni fa…una delle tante vacanze che mi ha lasciato tantissimi ricordi. Oltre alle spiagge bellissime che ho visto tutti i giorni, ho scoperto piccole città piene di magia come Vieste, Peschici, e ovviamente Vico del Gargano, che mi ha fatto innamorare dei suoi vicoli e le tantissime finestre colorate grazie alla bellezza dei fiori. In più, non mi sono fatta mancare nemmeno la cucina e posso dire che il “dolce della sposa” è una delizia per il palato.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.