La capacità ed il dovere di scegliere: Søren Kierkegaard

La capacità ed il dovere di scegliere: Søren Kierkegaard

Cari piccoli filosofi,

Vi siete mai trovati nella situazione di dover scegliere tra due o più proposte tutte ugualmente accattivanti oppure vi è mai capitato di pensare come sarebbe stato se aveste preso una decisione piuttosto che un’altra?

Dover compiere delle scelte fa parte del percorso di vita di ognuno di noi: ci dà infatti la possibilità di maturare, di evolverci e di diventare migliori. Scegliere ci rende responsabili e maggiormente consapevoli di chi siamo, delle nostre azioni e delle loro conseguenze sulla nostra persona e sugli altri.

fonte: pixabay.com

Se noi non scegliessimo cosa ne sarebbe di noi come esseri umani? Non siamo di certo dei tronchi d’albero che vengono trascinati dalla corrente di un fiume: siamo persone senzienti, quindi con una ragione che ci distingue dagli altri, che ci determina e che ci aiuta a comprendere cosa fare.

fonte: pixabay.com

Ad occuparsi della capacità ma anche del dovere di scegliere fu il filosofo danese Søren Kierkegaard nella sua opera “Aut-Aut” del 1843. Nella sua interessante indagine, egli parte dall’idea che ognuno di noi può scegliere. Tuttavia le numerose possibilità che abbiamo dinanzi possono portarci incredibilmente ad uno stato di angoscia proprio perché non sappiamo quale potrebbe essere la scelta più giusta per noi. Scegliere però è necessario: bisogna saper decidere tra le varie opzioni quella più giusta per noi.

fonte: pixabay.com

Voi come scegliete? Vi fate guidare dalla ragione o dal cuore?

Maria Domenica Depalo

18 pensieri su “La capacità ed il dovere di scegliere: Søren Kierkegaard

  1. Ho dovuto fare moltissime scelte nella mia vita. Alcune le ho sbagliate altre le ho centrate in pieno. Ho purtroppo la cattiva abitudine di farmi guidare dall’istinto e spesso decido senza pensare troppo alle conseguenze. Però le scelte migliori della mia vita le ho fatte senza pensare, d’impeto. Quelle a cui ho pensato di più si sono rivelate spesso fiaschi colossali. Spero però che con il passare degli anni si riducano i bivi della mia vita.

    Piace a 1 persona

  2. Le scelte è ciò che a mio dire definisce le persone, infatti non per niente mi sto trovando di fronte ad una situazione difficile ove una persona incapace di scegliere sta mettendo a rischio non solo la propria vita, ma soprattutto la nostra amicizia.

    Piace a 1 persona

  3. Mi è capitato spesso di dover scegliere fra varie proposte allo stesso modo accattivanti e per una come me che è un eterna indecisa è stato sempre molto difficile, anche se una scelta va comunque fatta

    Piace a 1 persona

  4. Capita spesso di dover fare delle scelte, che inevitabilmente ci portano per strade diverse e col tempo pensiamo se abbiamo fatto la scelta giusta. Ma come si dice….. meglioavere rimpianti che rimorsi

    Piace a 1 persona

  5. Spesso mi capita di pensare alla “strada che non ho preso”, ovvero le scelte importanti che non ho fatto nella mia vita. Io cerco sempre di bilanciare istinto e ragione, ma devo dire che ci sono dubbi, coome quelli sulle scelte non fatte, che non avranno mai risposte!

    Piace a 1 persona

  6. Dipende molto dal tipo dal tipo di scelta. Quando si tratta di scelte di carattere economico li per me contano solo i numeri e il rapporto costo-benefico. Se le scelte invece sono in ambito privato o personale in linea di massima mi faccio guidare dal mio istinto.

    Piace a 1 persona

  7. Molto interessante questa tematica che coinvolge tutti noi, almeno una volta nella vita. Le volte che mi sono trovata ad un bivio ho agito più seguendo il cuore ma non sempre ho fatto la scelta giusta, se ci penso adesso. Ho imparato a dare più peso alla ragione.

    Piace a 1 persona

  8. Ho studiato a scuola l’opera di questo filosofo. Diciamo che dipende dalle scelte. Se riguardano affetti e amicizie guardo come mi sento e come sto con questa persona. Poi come l’altro si mostra, se ha interesse per me e sopra tutto se dimostra con i fatti quello che dice a parole. Facile dire belle parole, ma poi vanno supportate dai fatti. Se non ci sono i fatti la scelta è obbligata. Sul piano economico valuto tutti gli aspetti, numeri e considerazioni, come la distanza da un luogo o un altro. E poi…come sai mi intendo di astrologia. Si può vedere non solo la persona ma anche l’azienda o il luogo migliore per te. Non te l’aspettavi eh?

    Piace a 1 persona

  9. La scelta: argomento complesso, molto interessante. La mia esperienza di management e top management mi ha insegnato che solo scegliendo puoi crescere. Ma moltissime persone non scelgono perché non sanno gestirne le conseguenze o, comunque, rifuggono le responsabilità. Io scelgo a seconda della situazione. Difficilmente scelgo di pancia, ma ogni tanto può capitare.

    Piace a 1 persona

  10. Pur avendo studiato Filosofia, devo dire che questo autore l’ho affrontato poco. Grazie dello spunto sulla sua opera, lo vado a riprendere perché ne ho bisogno proprio in questo momento piuttosto decisivo per la mia situazione professionale.

    Piace a 1 persona

  11. Penso che la vita sia fatta di scelte continue. Diverse volte c’è bisogno di scelte fatte con il cuore, ma tantissimi volte bisogna decidere con la ragione. Sicuramente non è mai facile, perché magari ci si trova in delle situazioni dove vorresti decidere secondo sentimento, ma sei costretto a dover decidere con la testa…
    bisogna prendersi le proprie responsabilità e di cercare sempre di fare la scelta giusta. per quanto sia possibile….

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.