Un libro al mese

Un libro al mese

Agosto:

Foto trovata su mondadoristore

Foto trovata su mondadoristore

“Curioso questo Poirot! È un genio? È un pallone gonfiato? Svelerà questo mistero? Impossibile. Non vedo come potrebbe riuscirci, C’è una tale confusione in questo affare!”

Un treno, un paesaggio suggestivo, la neve ed un cadavere con dodici pugnalate: gli ingredienti ci sono tutti per un giallo con i fiocchi, “Assassinio sull’Orient Express” di A. Christie.
Chi è l’assassino? Proviene dall’esterno oppure è uno dei viaggiatori? A risolvere il mistero sarà Hercule Poirot, il famoso investigatore belga dai singolari baffi all’insù, buffo ma arguto e attento ai particolari. Perfetto per chi ama i gialli.

https://freewordsmagazine.wordpress.com/2017/12/04/la-recensione-del-mese-assassinio-sullorient-express-di-agatha-christie/

Settembre:

“Quando erano piccoli, la mamma raccontava a Lisa e Axel la leggenda della Grotta dell’origine.
Mai avrebbero immaginato di dover combattere, un giorno, per difenderne la magia”.

Una regina crudele, un gruppo di ragazzi decisi a cambiare il destino della propria terra, alleati inaspettati e una grotta ricca di mistero sono gli elementi predominanti di una storia di un giovane autore pugliese che saprà appassionare i più piccoli ma sicuramente anche i più grandi.
“La grotta dell’origine” di Leo Todisco è un’altra piacevole scoperta per chi ama il genere fantasy.

http://negozio.lemezzelane.eu/prodotto/la-grotta-dellorigine-ebook

Ottobre:

Rivolti ad un pubblico di giovanissimi, i libri della saga “Diario di una schiappa” sono un vero e proprio concentrato di ironia e simpatia. Il protagonista è un ragazzo di scuola media, Greg, perennemente nei guai a scuola e a casa.
Riuscire ad evitare le punizioni della madre, delle maestre e persino della polizia sarà un impegno costante per il nostro protagonista.Divertente.

Novembre:

Photoby©MariaDomenicaDepalo

Photoby©MariaDomenicaDepalo

“Il sorriso esorcizza la paura, è il cemento per costruire le fondamenta del domani, è la dolcezza che molti di noi negano, pensando che sia fragilità”. 

“Dove nasce l’arcobaleno” è un libro che amo particolarmente. Andrea Caschetto, l’autore, è un ragazzo pieno di vita e di entusiasmo che decide di partire e di visitare i bambini più lontani e meno fortunati del nostro pianeta e di conoscere la realtà spesso dura e crudele in cui vivono gli orfani.
Il suo scopo primario tuttavia è quello di lasciare tracce di serenità e felicità nel cuore di ognuno dei suoi piccoli bambini. Questo libro entrerà nel vostro cuore senza lasciarlo più diventando parte di voi.

Dicembre:

Photoby©MariaDomenicaDepalo

Photoby©MariaDomenicaDepalo

“Nonostante tutto siamo qui, insieme. Pronti ad affrontare tutto insieme. Non abbiate paura. Buttatevi fiduciosi l’uno nelle braccia dell’altro”.
Terminiamo le proposte con “Il dono e altri racconti”.
Siamo tutti diversi e la bellezza nonché la preziosità dell’umanità sta proprio in questo: differenza nella somiglianza e somiglianza nella differenza. Questa raccolta di racconti, con un tono che talvolta è serio e talvolta è faceto, tenta di rappresentare le varie sfaccettature dell’essere umani.
A proposito, l’autrice sono io.

https://ilmiolibro.kataweb.it/libro/racconti/505219/il-dono-e-altri-racconti-4/

Buona lettura!

Maria Domenica Depalo

55 pensieri su “Un libro al mese

  1. Alcuni tra questi titoli li ho già letti e li consiglio. Caschetto lo conosco personalmente ed è una persona davvero meravigliosa, che ha saputo fare tesoro della seconda possibilità che la vita gli ha dato per aiutare gli altri. Per il resto, grazie dei consigli di lettura. Ho un sacco di libri in cantiere da leggere, ma qualche titolo dei tuoi lo aggiungo volentieri

    Piace a 1 persona

  2. Ecco qui un’altra divoratrice di libri come me! Grazie dei consigli, Wonder ho visto il bellissimo film ma non ho mai pensato alla versione scritta. Mi piacerebbe molto regalare il libro a mia figlia di 12 anni che era rimasta molto colpita dalla pellicola. Grazie dei consigli *-*

    Piace a 1 persona

  3. Oddio, la serie I love shopping, quanti ricordi. Li collezionavo quando ero un’adolescente e sognavo la grande mela. Abbiamo in comune anche il libro di Murakami. Davvero una bella carrellata di titoli. Mi piace questo format letterario!

    Piace a 1 persona

  4. A parte I love shopping e Assassinio sull ‘Orient Express cghe ho visto i film, mi interessa il libro di gennaio, ma sopratutto il tuo. Sono sicura che è un bellissimo libro, sei molto brava, e riesci a trasmettere emozioni. Lo leggerò.

    Piace a 1 persona

  5. Il libro Wonder mi ha sempre attirato particolarmente ma a forza di rimandare la lettura ho prima visto il film con tutta la famiglia.
    In passato ho letto dei libri di Sophie Kinsella ma questo mi manca, come tutti gli altri proposti.
    Grazie dei suggerimenti :*

    Piace a 1 persona

  6. Lo ammetto: sono uno che legge parecchio, o relativamente parecchio. Eppure, la metà di questi titoli mi sono ignoti. Ed è bello che tu abbia selezionato degli estratti che facciano da amo. Mi piace la frase di Wonder, perché è nelle mie corde: ho sempre pensato che la gentilezza sia l’arma d’elezione delle persone sensibili.
    Il nostro è un paese esterofilo, purtroppo. Gli autori italiani andrebbero, invece, incentivati con ogni mezzo, e letti, soprattutto. A proposito di dicembre, stavo per acquistare il tuo libro “Il dono e altri racconti”, ma ho visto che ci sono due versioni, da 84 e 112 pagine: perché? Quale prendo?

    Il mio augurio per uno splendido pomeriggio.

    Piace a 1 persona

  7. Adoro Camilleri e la Christie, ho già letto Il varco di Allistar: l tema ambientale e la sete di potere, che alle guerre sempre conduce, fanno da sfondo alle vicende che vedono evolvere la consapevolezza della protagonista: Vanessa. Un segreto, che la trama lentamente rivela, pone la ragazza come fulcro fondamentale per la salvezza dei mondi ormai compromessi… Una lettura molto piacevole. Cercherò La fine del mondo storto, mi sembra molto interessante.

    Piace a 1 persona

  8. Da piccola leggevo molto di più, ora non ho nemmeno il tempo per rileggere i miei articoli quasi! Ultimamente mi sto limitando a leggere qualche ebook sul marketing e sui social media, ma li leggo a scopo lavorativo

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.